Dado Vegetale, senza conservanti

0 / 5

40 min 12

972

Dado Vegetale, senza conservanti

La praticità del dado e l'assenza di conservanti: con questa ricetta si può!

Ingredienti

500 gr verdure miste di stagione

1 cucchiaio olio extravergine d'oliva

150 gr sale

Consigli

Attenzione!! Fai cuocere bene il composto, perchè un composto liquido non solidifica bene in freezer. Non ridurre la dose di sale perchè il sale è fondamentale per garantire la conservazione dei dadi.

Passi Preparazione: 20 minCottura: 20 min

Passo 1Pulisci le verdure e tagliale a dadini. Es. 2 gambi di sedano, 1 cipolla piccola, 2 carote, una patata piccola, un ciuffo di prezzemolo, 1 zucchina... la composizione può variare, l'importante è che il peso totale sia sempre di 500 gr

Passo 2Versa le verdure in una padella e aggiungi un cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Cuoci le verdure per 10 minuti mescolandole continuamente.

Passo 3Aggiungi 150 gr di sale, mescola bene e lascia cuocere il tutto per altri 10 minuti.

Passo 4Frulla tutto e versa il contenuto dal frullatore alla padella. Fai cuocere la crema per altri cinque minuti, prima di spegnere il fornello controlla che il composto si sia asciugato altrimenti lascia cuocere per altri due minuti.

Passo 5Versa il composto su un foglio di carta forno e crea un panetto rettangolare alto circa 2,5 cm.

Passo 6Metti il panetto in freezer e lascialo per 12 ore.

Passo 7Togli il panetto dal freezer, con un coltello taglialo a cubetti, fai in modo di dividere il panetto in 12 dadi.

Passo 8Isola i singoli dadi con della carta forno in modo da poterli usare separatamente all'occorrenza, conservali in freezer. I dadi conservati in freezer devono essere consumati entro 5 mesi.

Passo 9Ora i "dadi vegetali fatti in casa senza conservanti" sono pronti per insaporire le tue zuppe, vellutate, risotti e tanti altri piatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCOPRI COME FUNZIONA